LIM
ita     eng

Progetti
TIVal - Certosa di Pavia
Tecnologie integrate per la documentazione e la valorizzazione dei beni culturali lombardi

L'obiettivo principale del progetto TIVal, finanziato dalla Regione Lombardia e sviluppato da un consorzio di 4 università lombarde (Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Pavia e Politecnico di Milano) è stata l’integrazione di tecniche di analisi innovative per la definizione di un originale percorso di valorizzazione della Certosa di Pavia.

In questo ambito, il LIM si è occupato degli aspetti musicali legati alla collezione di graduali conservati presso la biblioteca. Al termine della campagna di digitalizzazione, si è scelto il graduale 814 per applicare le più innovative tecnologie per la fruizione e la valorizzazione. I contenuti sono stati trascritti e codificati in formato IEEE 1599, sincronizzati con altri materiali grafici e audio, e infine resi disponibili on line all'interno di un'interfaccia di score following avanzato.

Laboratorio di Informatica Musicale
Dipartimento di Informatica
Università degli Studi di Milano
Via Celoria 18, 20133 Milano, ITALY
 Google Maps
Goffredo Haus, direttore scientifico
Tel.: +39 02 50316 222
E-mail: goffredo.haus@unimi.it
  Luca A. Ludovico, coordinamento tecnico
Tel.: +39 02 50316 382
E-mail: luca.ludovico@unimi.it
  Laboratorio
Tel.: +39 02 50316 382
E-mail: lim@di.unimi.it